logo

GANDINI: "IO AL NAPOLI? CON DE LAURENTIIS HO SOLO SCHERZATO SU QUESTA EVENTUALITA'. ALISSON? IL NAPOLI LO VOLEVA FORTEMENTE"

 

Umberto Gandini, ex direttore generale di Milan e Roma, ha parlato ai microfoni della nostra redazione:

"Ho una stima enorme per Carlo Ancelotti. Ciò che il Napoli e i napoletani subiscono negli stadi a livello razzista non può continuare. Dare un segnale tangibile è la cosa giusta da fare, sono d'accordo con Carlo quando dice che ai prossimi cori razzisti la squadra debba fermarsi. Con De Laurentiis spesso abbiamo scherzato sulla possibilità di lavorare insieme al Napoli. Credo però che Aurelio non abbia bisogno del mio aiuto in società. Non ne abbiamo mai parlato in termini seri. Cosa farò in futuro? Mi piacerebbe un'esperienza dirigenziale all'estero anche se non disdegno la possibilità di lavorare in un club italiano. Non ho mai parlato di Alisson con De Laurentiis in prima persona quando ero alla Roma, anche perchè non mi occupavo di mercato. Ma è noto che il Napoli voleva fortemente il portiere brasiliano attualmente al Liverpool".

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.