logo

DOLCEZZA E SOLIDARIETÀ, SAL DE RISO:"CON LE MIE COLOMBE UN AIUTO AGLI OSPEDALI CAMPANI"

 

L'emergenza coronavirus non ferma le colombe, simbolo di pace e solidarietà. Sal De Riso, infatti, ha deciso di devolvere una quota dei ricavi della vendita di questo simbolo pasquale a tre ospedali della Campania. A Radio Kiss Kiss Italia ne abbiamo parlato proprio con il noto maestro pasticcere.

Ida: Buongiorno Sal

Sal: Buongiorno Ida e un saluto carissimo a tutti i radioascoltatori

I: come stai?

S: molto bene grazie! Molto bene tra virgolette, sono tappato in casa tutto il tempo qui in costiera come credo in tutta la Campania. Dobbiamo restare in casa appunto per distruggere questo nemico, quindi impegniamoci tutti.

I:intanto la settimana scorsa ci siamo sentiti per la ricetta delle tue zeppole di San Giuseppe. Devo dire che è stato un successone. Non abbiamo potuto assaggiare quello che hanno realizzato i nostri ascoltatori però qualcuno ho mandato anche le foto. Intanto questa mattina tu viaggi con noi a bordo del treno perché Sal de riso questa volta mette insieme la dolcezza e la solidarietà, è così?

S: Sì diciamo che fa parte di me e delle cose che faccio di tanto in tanto. Faccio sempre beneficenza ma non lo faccio mai sapere nel senso che mi capita di fare delle cose e non le pubblicizzo. In questo momento, però, c'è bisogno dell'aiuto un po' di tutti. Questa volta voglio coinvolgere tutti con l' acquisto della mia colomba pasquale e quindi diciamo che l'aiuto parte da tutti per poi fare in modo che io possa personalmente contribuire a fare beneficenza.

I: come funziona questa tua iniziativa?

S: eravamo vicini alla Pasqua, avevamo preparato le colombe già a partire dall'ultima settimana di febbraio. Poi c'è stato lo stop l'otto marzo col decreto con cui giustamente hanno chiesto di chiudere tutte le attività e laboratori. Naturalmente noi avevamo già prodotto le nostre colombe. Ho pensato di iniziare su salderisoshop.com una campagna solidale. Normalmente la mia colomba costa 35 €, quindi due colombe 70 € più le spese di spedizioni in tutta Italia. Questa volta ho deciso di fare uno sconto di 10 € , quindi anziché 70 i clienti pagheranno 60 €. Le spese di trasporto le paghiamo sempre noi come azienda e in più ulteriori 10 € vengono donati agli ospedali campani, quindi il Cotugno di Napoli, l l'ospedale Ruggi d'Aragona di Salerno e il presidio ospedaliero Costa d'Amalfi. A loro farò avere i proventi. Pensa stamattina abbiamo raccolto 5750 € Io credo che oggi abbiamo bisogno di aiuto tutti noi ma siamo noi stessi che dobbiamo aiutare in primis queste strutture ospedaliere. Medici e infermieri stanno lavorando veramente notte e giorno quindi. Quindi è grazie a loro che stiamo combattendo questo brutto virus. Mi sembrava giusto dare una mano. Chiaramente, tutto questo viene fatto in collaborazione con la Regione Campania e col presidente De Luca. Farò il bonifico direttamente alla Regione Campania e poi loro devolveranno questa cifra per comprare respiratori o altre attrezzature sanitarie

I: la colomba, un simbolo pasquale, che deve portare pace in questo momento rappresenta anche la solidarietà a chi è in prima linea. Ricordiamo ai nostri ascoltatori come fare per acquistare?

S: basta andare su salderisoshoponline.com, abbiamo già messo i prezzi delle colombe. Poi andando a mettere il la residenza quindi luogo dove dovrà arrivare la colomba automaticamente si cancelleranno i costi di trasporto ( per l'estero non siamo ancora attivi). Dopo aver messo nel carrello le 2:00 colombe, comparirà il prezzo di 60 € col trasporto gratuito. Quindi ricordo che per questo acquisto io donerò ulteriori 10 € agli ospedali dal mio utile e lo faccio molto volentieri.

I: bene. Intanto sto anche immaginando la colomba.....

S: con la colomba si possono anche realizzare altri dolci. Per esempio, facciamo la crema al mascarpone con 250 gr di mascarpone 250, gr di panna, un cucchiaio di zucchero, del caffè, delle uova montate. Mettiamo tre uova montate con dello zucchero tipo zabaione, facciamo una crema tiramisù e possiamo così realizzare il tiramisù a casa con la colomba inzuppata nel l caffè.

I: dobbiamo chiamarti un po' più spesso perché le tue ricette sono veramente super gettonate. Grazie allora per averci dato anche questa alternativa.

S: grazie a voi per avermi ospitato, un abbraccio di cuore della costa d'Amalfi

 

RIASCOLTA L'INTERVISTA

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.