logo

ACHILLE LAURO PRESENTA 1969:" LE MIE CANZONI FATTE PER RESTARE PER SEMPRE"

 

"Le mie canzoni fatte per restare per sempre", cosi il rapper e cantante italiano Achille Lauro presenta il suo nuovo album di inediti intitolato '' 1969'' che include anche ''Rolls Royce''.
"Tra punk e rock, mi racconto con leggerezza e malinconia..." sottolinea Achille Lauro. Sperimentale, spiazzante e innovativo, così si presenta "1969".
10 tracce, tra le quali alcune canzoni che già fanno discutere come, C'est la vie, manifesto di tutti gli innamorati sofferenti ("E sto cadendo nel burrone di proposito Mi sto gettando dentro al fuoco), oppure Roma e 1969 («A ma, prendi sta spesa, non fare l'offesa, resto stasera poi lasciami sta»), di sicuro non saranno canzoni che passeranno inosservate facilmente.


Scorrendo l'intera tracklist dell' album
1. Rolls Royce
2. C'est la vie
3. Cadillac
4. Je t'aime (feat. Coez)
5. Zucchero
6. 1969
7. Roma (feat. Simon P)
8. Sexy Ugly
9. Delinquente
10. Scusa

Ma chi è Achille Lauro? Lauro De Marinis, questo il suo vero nome, nasce l'11 luglio 1990 a Roma. Già da adolescente si addentra nel mondo del rap underground e in quello del punk rock.
Una delle sue prime apparizioni in tv riguarda l'esperienza fatta assieme al suo producer Edoardo Manozzi, in arte Boss Doms ed è la partecipazione all'edizione del 2017 dello show Pechino Express. Lauro e Boss Doms formano la coppia dei Compositori, riuscendo a posizionarsi al terzo posto.
Ma quali sono i primi esordi di Lauro?
Entrato nel giro musicale del Quarto Blocco, Lauro decide di adottare un nome d'arte, optando per Achille Lauro, scelta motivata dal fatto che molti associavano il suo nome al cognome dell'omonimo armatore partenopeo. Nel 2012 viene pubblicato "Barabba", un mixtape che è una produzione indipendente e che quindi viene reso sin da subito disponibile in download gratuito. Lo stesso accade per Harvard.
Ma il vero successo, Lauro lo assapora pochi anni dopo ovvero nel 2015, complice l'ottimo riscontro di Achille Idol Immortale. Due anni dopo il suo talento è confermato da Thoiry RMX, Nata da Quentin40 e Puritano, un piccolo fenomeno grazie al remix fatto da Achille Lauro, Boss Doms e Gemitaiz. Con oltre 12 milioni di visualizzazioni su youtube e oltre 25 milioni di stream su spotify, il pezzo si candida a diventare un vero e proprio tormentone della musica trap e non solo.
Achille Lauro partecipa alla 69esima edizione del festival di Sanremo, facendosi notare sin dalla prima serata per il suo stile e per il testo della sua canzone ''Rolls Royce''diventando uno dei protagonisti più discussi e criticati. La sua Rolls Royce si posiziona al 9^ posto della classifica finale, ma il successo della canzone arriva subito dopo il festival, quando tra i brani più ascoltati e trasmessi dalle radio c'è proprio quella del trapper romano.
Sanremo è il trampolino di lancio verso il grande pubblico e non solo per quello che ama la trap.
Quando e dove si potrà incontrare Achille Lauro? Per quanto riguarda gli eventi live, parte da Milano il suo instore tour e dal 3 ottobre il via da Firenze il "ROLLS ROYCE TOUR", anticipato da alcune date nei festival estivi.

 

 

 

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.