logo

ATLANTICO: IN VIAGGIO CON MARCO MENGONI

 

Un ritorno atteso quello di Marco Mengoni ,già anticipato da due singoli "Voglio" e "Buona Vita", inclusi nel suo nuovo album "Atlantico" presentato il 30 novembre.
Già dai due brani si denota un cambio di rotta, si sente un Mengoni diverso. Ed è proprio questo che vuole essere "Atlantico" , una nuova rotta, un nuovo inizio.
Non parla più di storie finite, Marco, ma ci racconta il suo viaggio tra terre lontane e limiti superati.
Mentre in questi due anni i fan si chiedevano quando avrebbero potuto ascoltare un nuovo singolo, l'artista esplorava il mondo facendosi ispirare da culture e personaggi, intitolando il nuovo lavoro come l'oceano che durante il suo lungo viaggio ha più volte sorvolato.
Tra personaggi rivoluzionari e ispiranti come "Muhammed Ali", "Amalia" , il cantante ha compiuto delle piccole rivoluzioni all'interno di se stesso, ha analizzato, ha ricercato, ha dato importanza a tutti i sentimenti.
E ha anche collaborato... sì,perché non mancano di certo in questo nuovo progetto delle importanti e interessanti collaborazioni prima tra tutte quella con Adriano Celentano per "La casa azul", la brasiliana Vanessa Da Mata e Tom Walker.
Atlantico è un viaggio con e all'interno di Marco, che invita a sorridere alla vita e ad accettare tutte le emozioni, dando ad ognuna di esse la possibilità di ricevere la stessa importanza.
Parla di come affrontare e capire i limiti, di vivere, respirare ed essere consapevoli, un viaggio dunque che oltre a fargli vivere nuove esperienze, l'ha aiutato a raccontare quei piccoli angoli bui che ancora non illuminava, portandolo ad una nuova condizione di consapevolezza.
Certo, ci ha fatto pensare e commuovere con i suoi successi malinconici, ma è necessario ad un certo punto ripartire, rivoluzionarsi ed è proprio quello che vuole essere "Atlantico", un punto di partenza, una nuova strada da percorrere, dove c'è spazio anche per la positività
Non ci resta che premere play e partire, facendoci guidare da un Cicerone d'eccezione.

 

 

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.