logo

ANTEPRIMA SANREMO 2019: UN TALENT CON 24 GIOVANI

 

Da qualche giorno sono ufficialmente stati scelti i 24 concorrenti di Sanremo Giovani, un prefestival che andrà in onda il 20 e il 21 Dicembre e che permetterà ai due vincitori di accedere alla gara dei Big. I nuovi artisti saranno presentati sul palco da un "featuring" insolito : Pippo Baudo e Fabio Rovazzi. A capo della direzione artistica c'è Claudio Baglioni che, dopo aver consacrato i vincitori ( 69 tra gli iscritti a Sanremo Giovani e 25 selezionati da Area Sanremo) si è rivolto direttamente ai giovani partecipanti:
"L'augurio per questi 24 giovani è che possano vivere quello che ho vissuto io tanti anni fa: stesse emozioni ma, soprattutto, stessi risultati – ha dichiarato a caldo il direttore artistico Claudio Baglioni. Quando feci il mio primo provino, il Direttore Artistico della casa discografica, scrisse di suo pugno sul foglio che riportava l'esito di quel provino: "Tanto questo non combinerà mai niente. Visto come sono andate le cose a me, direi che l'augurio migliore che posso fare ai 24 concorrenti - ma anche a tutti gli altri giovani che non sono stati scelti – è che scrivano di loro oggi ciò che scrissero di me allora: le "ultime parole famose. Non tutti i Direttori Artistici ci prendono. E anche quelli che ci prendono, non ci prendono sempre. Quindi spero che i 24 facciano davvero un bel percorso, ma che anche gli altri - che non parteciperanno a questo Sanremo - abbiano presto l'occasione di dimostrare ciò che valgano e possano ottenere il successo che meritano".

I 24 partecipanti formano un gruppo eterogeneo che spazia tra vari mondi della musica e dello spettacolo
C'è chi viene da famosi talent come ad esempio Biagioni, Ros, , La Rua, Mahmood, Diego Conti e chi invece per il popolo dei più è , ancora per poco, sconosciuto.
Certo tutti vantano già fans sui social e svariate esibizioni, come i Mescalina, gruppo che mescola elettronica pop e rock strizzando l'occhio però alla musica leggera italiana, capace di testi sensibili e intensi come dimostra il brano "Chiamami amore adesso". Non da meno sono gli altri due concorrenti in gara provenienti anche loro dalla Campania.
Come dicono sulla loro pagina facebook i Sisma esprimono " l'idea di descrivere la vita, attraverso le nostre arti preferite : Musica- Parole- Disegno e Danza". Obiettivo centrato come dimostra il loro singolo "Slow motion".
Ultima, ma non per importanza, da Piana di Sorrento , La Zero che descrive dolcemente il mondo difficile di una bambina con il pezzo "Nina è brava", una canzone impegnata e particolare che ha sbalordito la giuria.
Non ci è dato sapere di più, ma siamo convinti che questa edizione ricca di talenti ci terrà incollati allo schermo.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.