logo

BENITEZ: SUL PAREGGIO ALBIOL SI E' LAMENTATO DI UNA SPINTA. SCUDETTO? STIAMO FACENDO BENE, MA JUVE E ROMA ANCORA MEGLIO

benitez 5Benitez prova ad analizzare lucidamente il pareggio contro il Bologna. Il gol di Bianchi in superiorità numerica al novantesimo fa male. «Albiol si è lamentato per aver subito una chiara spinta in occasione del gol del 2-2. Nel primo tempo non abbiamo giocato bene e la gara non è stata semplice. Nella ripresa, poi, ci siamo "sistemati" e abbiamo giocato un buon calcio, andando meritatamente in vantaggio. Non dovevamo concedere due corner: da uno di questi è arrivato non a caso il pari finale. La nostra colpa principale, comunque, è stata non aver colpito prima e non aver segnato il 3-1».

«Obiettivi? Il Napoli sta facendo un gran bel campionato: solo che la Roma e soprattutto la Juve stanno facendo meglio, con numeri impressionanti. È chiaro che possiamo e dobbiamo migliorare; ma io sono soddisfatto di quanto fatto dai miei giocatori fino ad oggi», ha aggiunto il tecnico spagnolo. Quanto al mercato di gennaio, «dopo partite di questo genere non dobbiamo e non vogliamo parlare di mercato. È vero che si può e si deve equilibrare la squadra; ma lo dobbiamo fare anzitutto partendo dal campo e dai giocatori attualmente a mia disposizione»

«Sicuramente la spinta subita da Albiol, in occasione del gol del 2-2, se fossimo stati a centrocampo sarebbe stata sanzionata. Comunque noi dobbiamo difendere con più cattiveria sui calci d'angolo, soprattutto negli ultimi minuti. In più, ripeto, la nostra colpa vera è non aver chiuso prima la partita»

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.