logo

GENOA-NAPOLI 2-3, SARRI: "DOVEVAMO CHIUDERLA PRIMA PER FAR RIFIATARE QUALCHE TOP PLAYER"

 

Il tecnico del Napoli Maurizio Sarri ha parlato in conferenza stampa al termine della sfida con il Genoa:

"Il Napoli deve diventare più adulta, mettere in cassaforte la partita e permettermi di risparmiare qualche giocatore importante.Siamo stati bravi nell'approccio, venendo da partire importanti come nome degli avversari e quindi il dispendio d'energia è notevole. Nella ripresa avevamo in campo tanti giocatori provenienti da Udinese, Empoli, Bologna, quindi non allenati mentalmente a queste pressioni, poi sono pure giovani ed un minimo di pazienza serve. Ma la partita è stata d'alto livello. Zielenski? Grande prova. Anche perché è stato minacciato insieme a Marek: gli ho intimato di fare una grande fase difensiva altrimenti non avrebbero più giocato insieme. Chiriches è stato tra i migliori in campo, sul primo gol si parla di linea difensiva ed il secondo arriva da una palla da 50 metri. Abbiamo creato noi le basi della mischia, ci siamo tirati in porta da sola e sulla seconda palla in mezzo il secondo palo dovevano coprirlo gli ultimi della linea ma non c'era un difensore lì. Forse abbiamo staccato la spina proprio perché la stavamo controllando facilmente".

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.