logo

MESTO A RADIO KISS KISS: L'ANNO PROSSIMO PUNTEREMO AL MASSIMO. INSIGNE MERITA DI ANDARE IN BRASILE CON LA NAZIONALE

Mesto

Il difensore del Napoli Giandomenico Mesto è intervenuto quest'oggi sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni:

"Il bilancio di questa stagione è sicuramente positivo, ma come abbiamo già detto in più occasioni, avremmo potuto fare ancora meglio. La sfortuna si è consumata nel momento in cui gli infortuni hanno colpito tutti i giocatori dello stesso ruolo. Fortunatamente c'è stato Reveillere, che è stato un professionista esemplare. Benitez conta su tutta la rosa, davvero, e tutti danno il proprio apporto per competere su più fronti. L'anno prossimo sarà giusto rimanere con i piedi per terra ma non possiamo neanche nasconderci ed essere bugiardi: noi, è chiaro, punteremo in alto, al massimo. Punteremo al vertice in campionarto e punteremo ad andare avanti in Europa. C'è grande feeling con Benitez: sono felicissimo di aver rinnovato il contratto e di rimanere qui a Napoli: siamo decisi a puntare in alto ed a migliorarci.

Il presidente, Bigon e tutta la società hanno dimostrato di guardare sempre al futuro e di puntare sempre in alto e per questo rinforzeranno la rosa. L'obiettivo sarà sempre quello di raggiungere traguardi prestigiosi, dimostrando grande spirito di programmazione e voglia di far bene. Non entro personalmente del merito dei nomi che si fanno, ma se gira la voce di Mascherano allora significa che stiamo puntando in alto: più giocatori forti ci sono è meglio è per tutti. Il nostro centrocampo comunque è forte, Radosevic è un ragazzo che crescerà. Se arrivano altri giocatori di grande livello, sarà una cosa molto positiva.

Spero con tutto il cuore, da amico e da professionista, che Lorenzo possa andare in Brasile: lui merita in pieno il posto in Nazionale. Mi dispiace sentire la stampa contrariata in merito ad un suo impiego nei mondiali. Noi facciamo il tifo per lui, penso sia un giocatore molto importante che possa fare molto bene. Do per scontato che Maggio ci sia, è il migliore in quel ruolo ed è un punto fermo della nazionale".

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.