logo

GRAVA: SONO RIMASTO COLPITO DALL'UMILTA' DI BENITEZ. RAFA HA UN OCCHIO PARTICOLARE PER IL SETTORE GIOVANILE

grava1 1

Gianluca Grava, responsabile del settore giovanile del Napoli, è intervenuto quest'oggi sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli:

"E' stato un anno nettamente positivo. E' iniziato un nuovo progetto e non è facile al primo anno di Rafa raggiungere certi risultati. Coppa Italia, un grande girone di Champions e ottimo piazzamento in campionato non è cosa da poco. E' cambiato il modulo e sono cambiati gli interpreti e non è una cosa da sottovalutare. Rafa ha vinto tanto e nonostante tutto si è posto con tanta umiltà. Tratta tutti benissimo ed è veramente un signore. Che emozione quando l'ho conosciuto. Mi ha veramente colpito per come si è posto nei miei confronti. Il Napoli cresce di anno in anno e con esso anche il settore giovanile. Benitez vuole sempre fare riunioni con il tecnico del settore giovanile, Saurini, per fargli vedere il suo lavoro. Insigne ai mondiali sarebbe una grande vittoria per Napoli. I giovani devono capire che aldilà delle potenzialità conta molto l'umiltà e il lavoro per sfondare nel calcio.

Lorenzo è dotato di tutto questo ed è riuscito a togliersi grandissime soddisfazioni. Ho dato tanto e ricevuto tantissimo da questa società e spero di fare bene anche in questo nuovo ruolo che occupo".

 

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.