logo

INLER: DOBBIAMO IMPARARE AD ESSERE CINICI. ABBIAMO DIFFICOLTA' CONTRO CHI SI CHIUDE IN DIFESA

inlerInler è determinato in sala stampa, l'1-1 del Picchi fa male anche ai giocatori del Napoli. Il centrocampista azzurro ribadisce: "Siamo delusi per non aver chiuso la partita, ma nel calcio è tipico che accada che quando non chiudi in tempo dopo l'1-0 dopo ti recuperano. Abbiamo provato a raddoppiare ma non ci siamo riusciti. Loro si sono chiusi molto bene, erano in nove giocatori dietro la palla. Non è semplice superarli. Dobbiamo ancora crescere, la nostra determinazione dev'essere maggiore. Creiamo tanto, dobbiamo essere più cinici. Proprio perché creiamo ed attacchiamo, prendiamo gol facili in ripartenza. Non deve succedere, sicuramente. Ci sono tante partite, noi guardiamo avanti e da qui alla fine del campionato cresceremo insieme. Volevamo prendere i tre punti oggi... Guarderemo la prossima partita cercando di fare una grande gara. Sicuramente contro di loro sarà fondamentale per noi, dopodiché ne giocheremo altre di partite. Può succedere ancora di tutto, in queste gare si deve creare tanto ed essere cinico. Higuain-dipendenti? Oggi abbiamo giocato senza Gonzalo e la squadra deve rendersi conto che possiamo vincere anche senza di lui. Se avessimo segnato più di un gol non se ne sarebbe parlato della sua assenza. Ci abbiamo provato, non ci siamo riusciti, che cosa dobbiamo fare?"

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.