logo

COSA SONO IL PROSCIUTTO E LA BRESAOLA?

Prosciutto e Bresaola

Onnipresente nelle diete degli atleti per le loro proprietà nutritive, la Bresaola e il Prosciutto crudo sono due alimenti che provengono dal regno animale e già questo è un valido motivo per evitare un uso spropositato nell'alimentazione quotidiana.
Entrambi si ottengono attraverso processi di marinatura più o meno lunghi.
La Bresaola è carne magra di bovino, di età compresa tra i 2 e i 4 anni, e si ricava dalla fesa e dalla punta d'anca o magatello. Ha pochi grassi, è ricca di proteine, di ferro e di salI minerali ma va consumata con cautela da chi soffre di pressione alta a causa dell'elevato contenuto di sodio.

Il Prosciutto crudo (il cui termine deriva da prosciugare) si ricava dalla parte posteriore della coscia di maiale.
In commercio, però, esistono prosciutti di qualità inferiori che si ricavano dalla spalla dell'animale.
Provvisto di un alta percentuale di proteine e povero di grassi, anch'esso ha come controindicazione l'eccessiva presenza di sodio che è assolutamente sconsigliata per gli ipertesi.
Il Nostro paese, è uno dei maggiori produttori al mondo di salumi e insaccati e, di conseguenza, anche un accanito consumatore.

Ma ci siamo mai chiesti come è possibile che la carne mantenga il suo colore e il suo sapore inalterato per così tanto tempo?
Se anni fa per conservare i salumi si utilizzavano conservanti naturali come le spezie e il sale, oggi molte aziende fanno uso di NITRITI e NITRATI, la cui caratteristica principale è proprio quella di preservare il colore e mantenere più a lungo possibile il sapore e l'odore ma che risultano essere dannosi al nostro organismo perché cancerogeni e allergenici.

Per nostra fortuna, però, esistono anche alcune case produttrici che immettono sul mercato alcuni salumi e insaccati privi di conservanti.
Consigliato, ovviamente, che è sempre meglio leggere l'etichetta del prodotto prima di acquistarlo, ecco alcuni suggerimenti: I salumi sicuri sono quelli privi di conservanti; da consumare con moderazione, invece, sono i salumi e gli insaccati che hanno antiossidanti e sono conservati con NITRITI e NITRATI; da evitare categoricamente tutti quei prodotti che non hanno antiossidanti in cui sono presenti NITRITI e NITRATI.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.