logo

RAVIOLI FARCITI AI FRIARIELLI

 

Per la pasta all'uovo:
Gr 400 farina "00"
Gr 100 semolino bianco
Gr 10 sale fino
Nr 18 tuorli di uovo
La preparazione:

Impasta tutti gli ingredienti insieme fino a quando il tutto non sarà ben amalgamato.
Prima di stendere le pettole per realizzare i ravioli, tieni il panetto per almeno un' ora in frigo.

Per la farcitura:
Gr 300 friarielli già cotti
Gr 100 patata lessa già pulita
Gr 50 parmigiano reggiano
La preparazione:

Cuoci in friarielli nel più classico dei modi, olio, aglio, e peperoncino, quest'ultimo si deve sentire.
Appena si imbiondisce il tutto metti i friarielli puliti, copri e fai cuocere.
Nel finale metti il sale.
Cuoci le patate e sbucciale.
Tieni da parte 300 gr di friarielli da quelli cotti che dovrai tritare a coltello molto finemente, per far addensare puoi mettere una patata lessa schiacciata, così assorbe l'acqua.
Mettici pure il formaggio ed impasta.
Assemblaggio:
Stendi la sfoglia molto sottile, passaci una spennellata di uovo sbattuto per far aderire bene l'altra sfoglia che andrà posizionata sopra in modo che i ravioli non si aprono durante la cottura.
Con un sacco a poche o un cucchiaino da caffè metti la farcia a palline sulla sfoglia tirata, coprila con un'altra simile e stampa i ravioli con l'apposito aggeggio.
Questo tipo di raviolo puoi abbinarlo ad una ragù di salsiccia oppure con frutti di mare.

 

RIASCOLTA LO CHEF

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.