logo

SIMONETTA AGNELLO HORNBY."ITALIANI NAPOLETANI E ITALIANI SICILIANI IN GB,UN BRUTTO ERRORE IN UN MOMENTO DI CONFUSIONE"

 

Dov'è finito quell'eleganza che da sempre ha caratterizzato lo stile inglese? A questa domanda non sappiamo più cosa rispondere dopo quanto si è verificato in questi giorni.
La catalogazione degli italiani in italiani-napoletani e italiani-siciliani in alcune scuole ha sconvolto tutti.
A Radio Kiss Kiss Italia è intervenuta Simonetta Agnello Hornby. La nota scrittrice siciliana vive da anni a Londra e, ospite del Treno delle 8 di Ida Di Martino, ha commentato così questo mancato incidente diplomatico:
"All'inizio non sapevo, poi mi ha chiamato la stampa e ho visto che era vero. Tutto è venuto mfuori grazie al nostro bravissimo ambasciatore.
Tutto è partito dall'ufficio del Galles, ormai abbiamo queste regioni indipendenti che creano confusione e gaffe
Hanno voluto identificare la nazionalità delle persone, a me non piace ma è un diritto sacrosanto del Paese.
Hanno preso gli italiani napoletani e gli italiani siciliani. E' un errore amministrativo solo che arriva in questo momento così delicato in questo paese dove la gente non sa più che cos'è. Ci sono italiani o stranieri in Inghilterra che non si sentono più inglesi.
Noi italiani siamo sempre stati amati. Passerà, è bene che sia arrivato subito, in una situazione più serena avremmo riso tutti ma non oggi. La povera Puglia dove la mettiamo? E la Calabria?
Nonostante tutto, la Gran Bretagna resta sempre un gran bel paese!"

RIASCOLTA L'INTERVISTA

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.