logo

PAOLO SORRENTINO CONQUISTA HOLLYWOOD!

paolo-sorrentino miniPaolo Sorrentino riesce nella grande impresa, dopo 15 lunghissimi anni l'Italia torna a vincere ad Hollywood! Il film che narra le peripezie esistenziali del giornalista Jep Gambardella (Toni Servillo) e di una Roma annoiata e cafona vince tutti i premi più importanti e ambiti : Golden Globes, Efa, Bafta.

Un felicissimo e solare Paolo Sorrentino accompagnato sul palco da Tony Servillo e dal produttore Nicola Giuliano, si lascia andare a parole che commuovono l'Italia intera ma in particolare la sua città, Napoli.

«Grazie alle mie fonti di ispirazione: Talking Heads, Federico Fellini, Martin Scorsese e Maradona. Grazie a Roma e a Napoli e alla mia personale grande bellezza: Daniela, Anna e Carlo» lo fa in modo spedito senza eccessivi sentimentalismi esibendo una felicità di chi sa di aver conquistato il mondo.

GRAZIE PAOLO!

 

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.