logo

IL PIPISTRELLO

Un Harry Hole giovane, quasi sentimentale, ma già segnato da un passato doloroso, alle prese con un caso di omicidio. E con il suo primo serial killer. L'episodio che ha inaugurato la serie noir piú famosa al mondo. Mai tradotto in italiano.

Una ragazza norvegese di poco piú di vent'anni è stata uccisa a Sydney. L'ispettore Harry Hole della squadra Anticrimine di Oslo viene mandato in Australia per collaborare con la polizia locale e in particolare con Andrew Kensington, un investigatore di origini aborigene tanto acuto quanto misterioso. L'inchiesta si rivela subito complessa: l'omicidio della ragazza non è un caso isolato ma, probabilmente, l'ultimo anello di una lunga catena, e lo scenario in cui l'assassino agisce si allarga fino a comprendere fosche storie di droga e sesso. Un quadro a tinte cosí forti che Harry quasi vede proiettarsi sulle indagini l'ombra minacciosa di alcune figure della mitologia aborigena. In particolare quella di Narahdarn, il pipistrello che reca la morte nel mondo.

«Un libro affascinante, che colma le lacune nella vita di Harry. Nessuna serie ha mai avuto un esordio tanto potente».

«Sunday Times»

«Harry è già la personalità difficile e vulnerabile che abbiamo imparato a conoscere... E l'evocazione dell'Australia è fatta da Nesbø con l'abilità che lo contraddistingue. Ora sí che vediamo quale forma Nesbø intendeva dare alla sua opera».

«Independent»

Jo Nesbø è nato a Oslo nel 1960, da una famiglia di scrittori, lettori e cantastorie.
Prima di abbracciare il suo destino e diventare il piú grande autore di crime norvegese si è cimentato in mille mestieri. Ha giocato a calcio nella serie A del suo paese, ha lavorato come giornalista freelance, ha fatto il broker in borsa. Cantante e compositore, si esibisce tutt'oggi regolarmente con la band norvegese dei Di Derre. I suoi libri spaziano dal giallo alla letteratura per l'infanzia, con esiti geniali. Della serie con protagonista l'ispettore Harry Hole sono usciti per Einaudi Stile Libero: Il leopardo (2011), Lo spettro (2012), Polizia (2013) e Il pipistrello (2014). Nel 2013 è uscito anche il thriller Il cacciatore di teste. I suoi libri hanno venduto oltre nove milioni di copie.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.