Guarda la TV
 
UN LIBRO IN 30 SECONDI
scopri l'intervista

FRESCHI DI STAMPA

  • Non c'è pace per Taita, l'uomo che nell'ombra regge le sorti dell'Egitto, fedele consigliere del Faraone, medico, poeta, sacerdote e inventore. Tanto più ora che...
  • Un gatto per tenermi compagnia.
    Un cappello per nascondermi.
    Un nastro per legare un sogno. «La fantasia di Joanne Harris non conosce confini.»
    «The...
  • Vittorio è un uomo solo, dal cuore indurito, perseguitato dagli incubi di un'insonnia perenne, dall'incapacità di dormire e pertanto di sognare. Anzi quelli come...
  • Come scegliere la fragranza ideale Il profumo è prima di tutto una relazione poetica con il sé, ma anche il biglietto da visita che ci rappresenta come un abito...
  • 23-25 ottobre 79 d.C.: ora per ora, la più grande tragedia dell'antichità Il 24 ottobre del 79 d.C. sembra un venerdì qualsiasi a Pompei, una città abitata...

LE RICETTE DEI CAMPIONI AZZURRI

Classifica Italiana
16
Francesco Sàrcina
In questa città
17
Noemi
Don't get me wrong
18
F. De Gregori feat Ligabue
Alice
19
Laura Pausini
Dove resto solo io
20
Subsonica
Di domenica

LE OSSA DELLA PRINCIPESSA

Benvenuti nel grande Santuario delle Umiliazioni. Ossia l'istituto di medicina legale dove Alice Allevi fa di tutto per rovinare la propria carriera di specializzanda. Se è vero che gli amori non corrisposti sono i più strazianti, quello di Alice per la medicina legale li batte tutti.
Sembrava quasi che la sua tormentata esistenza in Istituto le avesse concesso una tregua, quanto bastava per provare a mettere ordine nella sua sempre più disastrata vita amorosa, ma ovviamente non era così. Ambra Negri della Valle, la bellissima, brillante, insopportabile e perfetta Ape Regina, è scomparsa. Difficile immaginare una collega più carogna di lei, sempre pronta a mettere Alice in cattiva luce con i superiori, come se non ci pensasse lei stessa a infilarsi nei guai, con tutti i pasticci che riesce a combinare. Per non parlare della storia di Ambra con Claudio Conforti, medico legale affermato e tanto splendido quanto perfido, il sogno proibito di ogni specializzanda... E forse anche di Alice.
Ma per quanto detesti Ambra, Alice non arriverebbe mai ad augurarle la morte. Così, quando dalla procura chiamano lei e Claudio chiedendo di andare a identificare un cadavere appena ritrovato in un campo, Alice teme il peggio. Non appena giunta sulla scena del ritrovamento, però, mille domande le si affollano in mente: a chi appartengono quelle povere ossa? E cosa ci fa una coroncina da principessa accanto al corpo?

"Un talento incredibile. Un thriller che ti conquista fin dalla prima pagina... Grande tensione psicologica e un ritmo travolgente. Vi terrà svegli tutta la notte!"
Jeffery Deaver

Alessia Gazzola, nata a Messina nel 1982, è medico chirurgo specialista in medicina legale. Ha esordito nella narrativa con il romanzo L'allieva, che ha fatto conoscere e amare al pubblico italiano, e a quello dei principali Paesi europei dove è uscito, un nuovo e accattivante personaggio: Alice Allevi. Vive e lavora a Messina .